Все города > Palermo > Etnografie del contemporaneo - "Feste siciliane in Texas: un esempio entografico della diaspora siciliana" di C. Sturm

Etnografie del contemporaneo - "Feste siciliane in Texas: un esempio entografico della diaspora siciliana" di C. Sturm


26
23
мая
18:00

Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino
Piazzetta Antonio Pasqualino, 5 90133 Palermo Italy
ETNOGRAFIE DEL CONTEMPORANEO
Lunedì 23 maggio 2016_ore 17.00
Seminario
"Feste siciliane in Texas: un esempio etnografico della diaspora siciliana"
di Circe Sturm
Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

_______________


Prosegue il seminario permanente "Etnografie del contemporaneo", coordinato da Rosario Perricone e organizzato dall'Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari, in collaborazione con la Fondazione Ignazio Buttitta. Lunedì 23 maggio alle 17.00 Circe Sturm terrà il tredicesimo e penultimo incontro dal titolo "Feste siciliane in Texas: un esempio etnografico della diaspora siciliana."

Come vengono creati gli spazi culturali delle comunità italo-americane? Su che cosa si modellano? Come vengono vissuti e che ruolo svolgono nella vita dei singoli individui e delle comunità italo-americane? Partendo dall’assunto che i luoghi sono costrutti culturali materiali e simbolici, l’intervento analizza con molteplici prospettive teoriche, le dinamiche attraverso cui la cultura materiale siculo-americana trasforma i luoghi e segna il paesaggio risignificandolo e creando nuove forme di connessione sociale e fisica tra gli individui.

In questa ottica sarà presa in esame una delle feste religiose siciliane più rappresentative, la festa di San Giuseppe, analizzando il rito che viene celebrato dalle comunità di siciliani stabilitesi a Bryan, in Texas, nel tentativo di comprendere il modo in cui l’identità etnica si trasferisce all'ambiente modellandolo, e di riflettere sul significato della nozione di italianità alla luce delle più recenti teorie sulla cultura materiale. In primavera, in occasione della Festa di San Giuseppe a Bryan le donne siculo-americane ancora oggi si riuniscono nelle case private per allestire degli altari dedicati al Santo. Una pratica rituale che culmina nelle tradizionali cene attraverso cui vengono nutriti i Santi e a cui prendono parte fino a un migliaio di commensali.

Gli altari di San Giuseppe trasformano gli oggetti quotidiani, gli individui e gli spazi — non solo temporaneamente — e influenzano la vita delle comunità degli emigrati siciliani. Oggetti di uso comune (un chicco di fava, un pezzo di pane o un biscotto decorativo ai fichi - lo squartucciattu), una volta sacralizzati attraverso il rito, avviano una trasformazione che influisce sulla connessione tra lo spazio e il tempo e agiscono al contempo sulle dicotomie maschio/femmina, rurale/urbano, pubblico/privato, sacro/profano e siciliano/americano.



Circe Accurso Sturm è Professoressa di Antropologia presso l'Università del Texas a Austin, la Drssa. Ha trascorso gran parte della sua carriera cercando di capire come gli individui e le società arrivano a comprendere categorie di identità e differenza. Concentrandosi principalmente sugli Stati Uniti e l'Italia, il suo lavoro si trova all'interno di studio interdisciplinare sulla razza, cultura, "sangue", il nazionalismo, la cittadinanza e la soggettività. Lei usa questi temi per capire meglio come categorie di identità si sviluppano nel tempo nei loro specifici contesti locali e nazionali. I suoi contributi più significativi al riguardo sono due libri, Blood Politics (California 2002) e Becoming Indian (SAR Press 2011), e il suo film etnografico, Texas Tavola, un ritratto di Siculo-Americani in Texas. Fedele alle sue radici come discendente di Siciliani che emigrò in Texas, i suoi progetti di ricerca in corso concentrandosi su temi Americani Italiani.



Il seminario permanente "Etnografie del contemporaneo" è coordinato da Rosario Perricone e organizzato dall'Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari, in collaborazione con la Fondazione Ignazio Buttitta. L’iniziativa è patrocinata dall'Università degli Studi di Palermo, Dipartimento di Culture e Società, dall'Accademia di Belle Arti di Palermo e da SIMBDEA e organizzata con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e della Regione Siciliana - Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana. Il seminario prevede 14 incontri che si terranno al Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino dal 15 febbraio al 30 maggio 2016.




Iscrizione ai seminari gratuita
Sarà rilasciato un attestato ai partecipanti
Saranno riconosciuti 3 CFU agli studenti che parteciperanno
Info: 091.328060
www.museodellemarionette.it
FB: museoantonio.pasqualino



PROSSIMO APPUNTAMENTO

Lunedì 30 maggio_17.00
Youtube e Facebook:
tradizioni musicali siciliane in rete
di Emanuele Tumminello